Nel 1946, il filosofo e ingegnere Ove Arup fondò la sua attività di consulenza ingegneristica a Londra. In più di 70 anni, Arup è diventata un’azienda di design e ingegneria internazionale di portata mondiale. Fin dall’inizio, Arup si è distinta per le sue collaborazioni con architetti importanti come Renzo Piano, Richard Rogers e Norman Foster.

Nei suoi primi due decenni, l’attività si espanse rapidamente e si guadagnò una reputazione per le sue soluzioni creative e a basso consumo, una reputazione di cui gode ancora oggi. Nel 1976, la fama di Arup divenne davvero globale grazie al completamento della Sydney Opera House. A quel tempo, Arup aveva già aperto uffici in Europa settentrionale, Africa meridionale, Asia sud-orientale e Australia.

Il portafoglio di prodotti e servizi dell’azienda è oggi ancora più ampio. Molti degli stadi sportivi più emblematici del mondo sono progetti firmati Arup, come il Water Cube di Pechino, il Singapore Sports Hub e il London Aquatics Centre. Arup è un partner affidabile anche per lo sviluppo di nuove infrastrutture chiave, come la Second Avenue Subway o il Queensferry Bridge Crossing. Attualmente, Arup sta collaborando allo sviluppo del sistema di trasporto rapido Hyperloop e i pluripremiati team di esperti interni si occupano anche dell’illuminazione e progettazione del prodotto. Nuovi progetti sempre diversi portano innovazioni e piccole rivoluazione, a vantaggio non solo dei clienti ma degli ambienti in cui viviamo e lavoriamo tutti. Arup lo chiama ‘plasmare un mondo migliore’.